2 Settembre 2021

Diario Aperto - Paolo Cuciniello - Storie e Riflessioni

Che strano. Stamattina mi sono svegliato “triste” e “nostalgico”, tra ricordi e sogni di cose mai accadute, o forse sì. Tra la mia gente. Tra la mia gente che veniva a trovarmi qui. Tra la mia gente con cui ero da qualche parte altrove. Che strano. Perché neanche so se più esiste la mia gente. I tempi cambiano. Le persone cambiano. Le cose cambiano. Ed io ancora perso da tre giorni non riesco a trovare la strada di casa e neanche ho voglia di trovarla.

Dove sei?

Dove sono?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...