22 Marzo 2022

Diario Aperto - Paolo Cuciniello - Storie e Riflessioni

Per chi come me che è su di un aereo praticamente ogni mese, vedere determinati avvenimenti fa sempre un certo effetto. Ha fatto un certo effetto qualche anno fa quando l’ho sentito per la prima volta ed ha fatto un certo effetto ieri pomeriggio, quando, mentre cenavamo, abbiamo sentito dell’aereo civile di linea caduto al sud della Cina; Per un tratto di due ore e mezza, dopo solo un’ora c’era solo fumo. Succede, vero? Vero. Eppure mi ha toccato il cuore, ancora. E ancora, mentre Coral mi diceva che all’università lei quell’aereo lo prendeva sempre. Fare i conti con ciò che sembra la fine fa ogni volta paura, non c’è niente da fare. Però parlandone le ho detto che se dovesse accadere a noi, sarebbe bello poterci essere insieme su di un aereo cadere… Poi le ho preso la mano e le ho detto che gliela prenderei anche cadendo per non farle avere paura. Sai che bello? Ma non sempre le cose vanno come vogliamo noi e per quello le ho anche detto di capire la mia morte quando succederà e di leggermi nei segni quando proverò a parlarle. Mi ha dato uno schiaffo e ribadito che nel giorno del compleanno non si parlano di certe cose… ma gliel’ho ripetuto; davvero lo spero e se non succede non fa niente, ti lascerò segni più forti. Vedremo. 

Nel frattempo mi va di rileggere quello che ho scritto qualche giorno fa. A proposito del per sempre. Ricordate? Lo faccio rileggere anche a voi.

Per sempre. Cosa lo è, per sempre?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...